OIL & GAS

OIL & GAS :

Le soluzioni An-Eco® e Cat-Eco® sono state utilizzate per la stimolazione e il potenziamento della produzione di petrolio e gas e per migliorare le prestazioni dei fluidi di perforazione.
L’An-Eco® è un’alternativa altamente efficace ai battericidi che sono non biodegradabili o bio-accumulativi.
Come battericida, An-Eco® è selettivo, mira ai batteri responsabili della corrosione e del fango causati da microbi, mentre è sicuro per gli esseri umani.
Cat-Eco® è stato utilizzato per sostituire il gasolio come soluzione detergente per le punte e gli utensili sul posto.
Le soluzioni di An-Eco® possono essere utilizzate per migliorare la produzione in quei pozzi che sono stati colpiti dalla formazione di grandi colonie di batteri e altri microrganismi, eliminando i batteri e rimuovendo la biomassa.

L’acqua utilizzata per la fratturazione (Frac) di pozzi di petrolio e gas può essere trattata con soluzioni di An-Eco® per gestire i batteri, proteggere i fluidi e gel di fratturazione e garantire polimero e prestazioni migliori. Le soluzioni di An-Eco® rimuovono le incrostazioni comprese quelle di fango dai tubi, e i sistemi di raffreddamento dell’acqua possono essere tenuti liberi dalla biomassa, migliorando i valori di scambio termico ed eliminando la corrosione causata dalla presenza microbica (MIC). L’acqua prodotta può essere trattata prima di essere riusata in fluidi di stimolazione o in grandi getti d’acqua.

Dati recenti raccolti da operazioni sul campo in cui l’acqua di frac è stata trattata con An-Eco®, mostrano che i livelli di batteri nell’acqua di fratturazione (Frac) sono stati ridotti al di sotto del livello di soglia avendo cosi un impatto negativo su liquidi e gel di fratturazione (Frac).
È stato dimostrato anche che il Cat-Eco® riduce sostanzialmente la tensione superficiale dell’acqua e può essere utilizzato per indurre l’acqua utilizzata per stimolare la produzione nei pozzi.

L’An-Eco® ha anche alcune proprietà caratteristiche di Cat-Eco® e, essendo un biocida, è in qualche misura un tensioattivo naturale. L’uso di An-Eco® insieme al Cat-Eco® nelle piattaforme petrolifere si traduce in un recupero di maggiore petrolio, semplicemente utilizzando prodotti a basso costo ed eco-compatibili. Oltre a quanto detto sopra, An-Eco® previene la contaminazione microbica del foro di iniezione dell’acqua durante il recupero dell’olio. An-Eco® riduce la necessità di prodotti chimici tradizionali per la disinfezione, che possono essere costosi, altamente tossici e potenzialmente pericolosi per il trasporto e l’immagazzinaggio.

La qualità dell’acqua di iniezione è fondamentale. Deve essere esente da solidi sospesi e avere un basso contenuto di ossigeno per prevenire la crescita di microrganismi anaerobici.
È anche importante che l’acqua sia priva di batteri anaerobici, in particolare di quei batteri che riducono i solfati, che prosperano in condizioni anaerobiche riducendo gli ioni di solfato esistenti nel gas di idrogeno solforato (H2S).

L’H2S è altamente corrosivo e riduce il valore di mercato dell’olio, aumentando il suo contenuto di solfuro, causando la corrosione delle tubazioni e può costituire un potenziale pericolo per la salute del personale.

Applicazioni in oil e gas :

• Acqua di fratturazione (Frac) – Per il trattamento tipico dell’acqua di fratturazione (Frac), mescolare 5 litri di An-Eco® con 1000 litri di acqua di frac a 2,5 ppm di FAC per mitigare e ritardare la crescita di microrganismi non pubblici come batteri anaerobici, batteri aerobici e batteri che riducono il solfito per proteggere fluidi di fratturazione, polimeri e gel.
• Sour Wells – Per il trattamento tipico del pozzetto, dosaggio lentissimo ~ 600-650 litri a 500 ppm come FAC di An-Eco® nel pozzo di alesaggio su base giornaliera o settimanale per controllare i microrganismi indesiderati, ridurre il gas di idrogeno solforato e ripristinarne l’integrità.
• Acque prodotte – Per il trattamento tipico dell’acqua, miscelare ~ 21 litri di An-Eco® con 1000 litri di acqua prodotta a 10,5 ppm di FAC per ritardare la crescita di microrganismi non sanitari.
• Riscaldatori, impianti di stoccaggio di idrocarburi e pozzi di stoccaggio del gas – Per il trattamento dell’impianto di stoccaggio, miscelare ~ 500-550 litri di An-Eco® a 500 ppm di FAC nella fase acquosa del sistema misto idrocarburi / acqua per ritardare la crescita di microrganismi, controllare la formazione di idrogeno solforato e ridurre la corrosione dei serbatoi di stoccaggio.
• Acqua per inondazione d’acqua – Per il trattamento dell’acqua da inondazione dell’acqua, miscelare 21 litri di An-Eco® con 1000 litri di acqua di iniezione a 10,5 ppm di FAC per ritardare la crescita di microrganismi e controllare il fango nulle condotte.

Nota importante: i regimi di dosaggio sopra indicati dipendono dall’acqua di fonte e possono variare a seconda della contaminazione degli oggetti trattati o, in altre parole, della domanda di FAC. Tutto può influenzare il dosaggio e comportare volumi più elevati di An-Eco®.
Finora l’introduzione della tecnologia EOR (Enhanced Oil Recovery) è stata ostacolata dall’assenza di generatori in grado di produrre grandi volumi di prodotto (1000 LPH – 6000 LPH). WT.International® ha sviluppato questo tipo di generatori di An-Eco®/ Cat-Eco® e li ha resi seriali.
Un sistema tipico EOR WT.International® è estremamente compatto e facile da installare all’interno di impianti con interruzioni minime dell’esercizio. Inoltre, la tecnologia WT.International® EOR non produce sottoprodotti indesiderati e ciò che rende estremamente interessante l’applicazione di An-Eco® e Cat-Eco® nell’industria del petrolio e del gas è il bassissimo costo di produzione di An-Eco®/ Cat-Eco®.

Questa informazione è presa da dati generici di dominio pubblico. I processi che utilizzano An-Eco® (nome commerciale di WT.International®) dipendono dalle rocce scistose petrolifere e sono informazioni commercialmente sensibili.

Esattamente lo stesso principio della disinfezione di WT.International® può essere applicato l trattamento dell’acqua potabile sulle piattaforme offshore. Il sistema di disinfezione dell’ambiente può essere utilizzato dopo lo stoccaggio, nel punto di utilizzo, per eliminare batteri, muffe, lieviti e funghi che contaminano le riserve idriche.

Esattamente lo stesso principio della disinfezione di WT.International® può essere applicato al trattamento dell’acqua potabile sulle piattaforme offshore. Il sistema di disinfezione dell’ambiente può essere utilizzato dopo lo stoccaggio, nel punto di utilizzo, per eliminare batteri, muffe, lieviti e funghi che contaminano le riserve idriche.

error: Content is protected !!